03
Dic

Caterina Girasole, il sindaco anti-ndrangheta

Ci sono anche il boss Nicola Arena ed un poliziotto tra i destinatari dei provvedimenti restrittivi eseguiti dalla GUardia di finanza di Crotone. Nell’ambito della stessa operazione, lo ricordiamo, è stata arrestata anche l’ex sindaco di Isola Capo Rizzuto Caterina Girasole, che è stata posta ai domiciliari.
Carolina Girasole, eletta primo cittadino del comune del crotonese nel 2008, a capo di una lista civica, era considerata il sindaco “anti-ndrangheta”. E’ stata vittima di alcuni atti intimidatori: nel maggio del 2013 era stata anche incendiata la sua abitazione estiva. Alle ultime elezioni politiche era stata candidata alla Camera dei Deputati con Scelta Civica di Mario Monti, ma non era stata eletta, così come vano era stato il tentativo di rielezione al comune. Attualmente, infatti, era consigliere di opposizione.