12
Lug

Catanzaro, maltrattamenti in una casa di cura: 9 persone ai domiciliari

Vibo Valentia armi sorella arresto

Sarebbero responsabili di gravi maltrattamenti nei confronti di una paziente anziana.

Con questa accusa nove persone sono state arrestate e poste ai domiciliari dagli agenti della Squadra mobile della Polizia di Catanzaro, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip su richiesta della Procura del capoluogo.

Tra i destinatari del provvedimento ci sono alcuni infermieri impiegati della casa di cura “San Vitaliano”, struttura appartenente al Gruppo Citrigno e specializzata nel trattamento della Sla e delle malattie neuromuscolari. Tra i maltrattamenti che gli infermieri avrebbero inflitto a una paziente affetta da Sla vi sarebbe anche l’averla privata di connessione internet, mezzo attraverso il quale i malati hanno la possibilità di comunicare.