17
Apr

Castrolibero (CS), sottrae 36 mila euro al Comune: funzionario condannato a 2 anni e 2 mesi di carcere

Il Tribunale di Cosenza ha condannato Mariano Zinno, 57 anni, funzionario del comune di Castrolibero (CS), a 2 anni e 2 mesi di carcere e 2 anni di interdizione dai pubblici uffici. Secondo la ricostruzione dell’accusa, guidata da pm Giuseppe Cozzolino, Zinno, in quanto titolare della contabilità speciale presso l’Ente di Castrolibero, si sarebbe impossessato illecitamente della somma di 36.003 euro, tramite l’emissione di due ordinativi di pagamento di 18.001 euro ciascuno, sul proprio conto corrente.