10
Dic

Calabria, Trenitalia: sindacati denunciano un futuro di dismissioni

Le segreterie regionali di FilT-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl-Taf, fast-Ferrovie, Orsa-Ferrovie, denunciano la grave situazione che si sta delineando nel trasporto ferroviario regionale calabrese. “Nel corso degli ultimi anni – si legge in una nota – Trenitalia ha portato avanti un percorso di dismissioni e isolamento della Calabria, nell’ indifferenza generale della classe politica, che al di là di qualche iniziativa propagandistica non ha mai messo in atto azioni efficaci per tentare di costringere Fsi a invertire questa rotta. Negli ultimi giorni sono emerse ulteriori scelte che penalizzano ancor di più i lavoratori e gli utenti. Come segreterie regionali – conclude la nota – siamo fortemente convinti che questo tipo di politica porterà alla definitiva dismissione del trasporto ferroviario calabrese e decisi a porre fine, con tutte le azioni necessarie, allo scempio che si continua a perpetrare ai danni della Calabria”.