04
Ago

Bird watching in Sila: l’Oasi Naturalistica di Ariamacina (VIDEO)

Oasi Naturalistica Ariamacina

Rappresenta un sito importante per la tutela degli uccelli migratori che periodicamente passano o stazionano nella palude. Diverse sono le specie di volatili presenti, come l’airone cenerinoil gabbiano reale e i germani reali(Fonte Cammina Sila)

L’Oasi Naturalistica di Ariamacina, nel Parco Nazionale della Sila, è un sito di sosta migratoria di specie ornitiche palustri, e tra le poche aree protette per la nidificazione dello Svasso maggiore. Tra le altre specie faunistiche presenti nell’oasi si segnalano il tritone italico, il colubro liscio, e la vipera comune, tutti ben diffusi in Calabria.

Dall’ottobre 2002 – inoltre – la palude del Lago Ariamacina è diventata Oasi Naturalistica attrezzata per il bird watching, con aree e sentieri naturali adatti all’osservazione degli uccelli, la prima in Calabria ad essere affidata in gestione a Legambiente.

L’Oasi Naturalistica di Ariamacina, oltre ad essere già inclusa nel perimetro del Parco Nazionale della Sila, fa parte di Rete Natura, il sistema delle oltre 50 aree protette gestita da Legambiente su tutto il territorio nazionale, che contribuisce alle più generali strategie di conservazione della natura e di sviluppo sostenibile locale attuate nel nostro paese mediante la Rete Ecologica Nazionale.