03
Dic

Bibliotec’Art a Lamezia, tra quadri, foto e sculture

Guardare al Natale con una nuova concezione, uscendo dai soliti schemi consumistici o religiosi. E’ questa la mission portata avanti da alcuni giovani ragazzi impegnati a Lamezia Terme, nella Biblioteca comunale, grazie alla creazione di una serie di eventi culturali mirati ad innalzare lo spirito di condivisione, partecipazione ed espressione.

La prima tappa del corposo programma ha visto la realizzazione di una collettiva di fotografia, pittura, scultura e installazioni. Un viaggio attraverso le forme d’arte per eccellenza, sviscerate attraverso i percorsi emozionali degli artisti e pronte ad offrirsi con il loro lustro e loro bellezza ai visitatori.

Ospite principale della giornata Ahmed, artista palestinese di scuola fiorentina: le sue opere esposte raccontano di un’esplosione di colori e di emozioni, miste ad un velato mistero che racchiude al suo interno i segni dello spazio e del tempo. I volti e le figure impresse nelle opere dell’artista, si offrono alle più svariate interpretazioni, legate comunque alle figure e al loro passaggio attraverso l’ambiente che li circonda.