04
Nov

Baia di Fundy, la settima meraviglia del nord America

Le maree più alte della terra, le balene più rare al mondo, minerali semi-preziosi e fossili di dinosauro; tutto ciò ha convinto un gruppo internazionale di esperti nel 2014 a scegliere la Baia di Fundy come una delle meraviglie naturali del mondo. Situata a metà strada tra l’equatore e il polo nord sulla splendida costa orientale del Canada, Fundy è un ambiente costiero unico. La baia è rinomata non solo per le sue maree ma anche per le scoperte geologiche (fossili di dinosauro) e la vita marina (balene). La forma unica amplifica le maree fino a 16 metri, l’altezza di un edificio di 5 piani. Il paesaggio costiero è segnato da grotte marine e formazioni rocciose. La diversità geologica di Fundy racconta una storia di milioni di anni di storia naturale con scoperte di dinosauri dell’età del Triassico, fossili che mostrano prove dell’evoluzione della vita e gemme e minerali semi-preziosi.

La Baia nasconde sentieri mozzafiato e concede agli appassionati escursioni in kayak lungo la costa, gite in barca e lungo i fiumi.

Baia di Fundy