04
Mar

Astori, il messaggio di Benny Carbone: “Momento di grande dolore”

Davide Astori

Davide Astori, difensore e capitano della Fiorentina, è stato trovato morto stamane dai suoi compagni di squadra nella camera di un albergo di Udine che ospitava il club viola, pronto a scendere in campo oggi alle 15. Alle 9,30 tutti i compagni di Astori si erano ritrovati per la colazione, poi l’assenza del capitano, l’arrivo nella sua stanza e la tragica scoperta. Il cuore di Astori si era fermato, a causare il decesso forse un malore ma sarà l’esame autoptico a chiarire le dinamiche della morte. Il 31enne lascia moglie ed una figlia, Vittoria, di 4 anni.

La Figc, su spinta dell’associazione italiana calciatori, ha deciso di rinviare la 27esima giornata di campionato. Immediate le reazioni del mondo del calcio, attonito per l’improvvisa scomparsa del calciatore. A ricordarlo, anche il Crotone a cui Astori segnò un gol il 26 ottobre del 2016 in un Fiorentina-Crotone finita 1-1.

Il vice allenatore dei rossoblù, Benito Carbone, ha affidato ad un post su Facebook il suo dolore.

“Una una notizia gravissima sta impegnando le nostre menti e i nostri cuori: l’assenza improvvisa del capitano Davide Astori ci lascia senza parole e con una tristezza infinita!!! Siamo vicini alla famiglia e a tutti i suoi cari in questo momento di grande dolore”.