20
Mag

Aggredì arbitro durante una partita: daspo di 4 anni a Mario Castiglione

Dovrà restare per 4 anni lontano dagli impianti sportivi, il falso giocatore, Mario Castiglione (27 anni) che – durante la sfida di Prima categoria crotonese tra Cremissa e Minieri King – aveva aggredito l’arbitro De Luca (di Paola) causandogli la frattura del setto nasale. La procura di Crotone ha emesso per lui un Daspo di 4 anni nell’ambito di una serie di provvedimenti severi. Il calciatore che si è prestato al raggiro e i dirigenti della società, dovranno ora rispondere di falso materiale in concorso, mentre il giocatore non tesserato è stato denunciato per lesioni personali, sostituzione di persona e falsità materiale commessa da privato