15
Feb

Aeroporto di Crotone, Ryanair pronta a tornare

Ryanair Crotone

Il presidente della Regione, Mario Oliverio, era volato a Dublino per incontrare i vertici di Ryanair e discutere dei piani futuri per gli aeroport calabresi.

Qualcosa finalmente sembra muoversi e la compagnia low cost, ha annunciato al governatore la volontà di riprendere i voli verso l’aeroporto di Crotone. Parola di mister O’Brien, direttore commerciale e numero due di Ryanair che insieme ad Oliverio sembra aver trovato la soluzione giusta per incrementare il traffico di passeggeri verso la Calabria già a partire dalla prossima stagione turistica, mentre per il 2018 in programma un lavoro di marketing associato per promuovere l’intera Regione sotto il brand di “Costa ionica”.

Buone notizie anche per il Tito Minniti. E sullo scalo di Reggio Calabria, Oliverio sta lavorando al superamento degli ostacoli operativi che impediscono a tutte le compagnie, compresa Ryanair, di considerare la possibilità di volare sullo scalo reggino. Con Alitalia, invece, continuano i contatti per evitare che la compagnia abbandoni – come annunciato – lo scalo.

A tal proposito, è pronto un primo bando che metterà a disposizione otto milioni di euro per il sistema aeroportuale calabrese per il mantenimento delle rotte e per il loro potenziamento.