08
Dic

Abusò della figlia minorenne: docente dell’Unical condannato ad 8 anni di carcere

anziano Catanzaro

Paolo Carmelo Cozzucoli, docente all’Università della Calabria, è stato condannato dalla Corte d’Appello di Reggio Calabria per violenza sessuale a 8 anni e 6 mesi di carcere. Il professore, ordinario di Statistica della facoltà di Scienze politiche dell’Unical,avrebbe abusato sessualmente della figlia minorenne. L’accusa, contesta al docente, di aver abusato della figlia sia a Rende, sia a Reggio Calabria, città dove il docente risiedeva. I presunti abusi sarebbero giunti dopo la fine del rapporto con la moglie, anche lei docente all’Unical. Nel processo, dove ha testimoniato anche la figlia del docente, oggi maggiorenne, sono emersi racconti raccapriccianti sulle violenze subite dalla vittima, anche a casa dei nonni.