30
Mag

“4 Ristoranti”, chef Borghese arriva in Calabria

Alessandro Borghese ancora protagonista di “4 ristoranti”. Nella prima puntata dell’edizione estiva dello show in onda su Sky Uno dal primo giugno, lo chef darà spazio alla cucina di mare, con i locali della costa jonica calabrese. Dalla Sila allo stretto, a caccia di “ricette piccanti”, in un tour fra le province di Catanzaro e Crotone.

Protagonisti del fortunato format: il Ristorante da Aquino, Le ricchezze del mare, l’Agriturismo Petrara e L’Aragonese.

A Cropani, il Ristorante da Aquino è gestito dallo chef Orazio che propone ricette tipiche della cucina calabrese: dai ravioli di stocco e ‘nduja ai bocconcini di tonno e guanciale piccante fino alla “sardella pirottana”.

A Squillace, invece, Alessandro Borghese assaggerà la cucina del ristorante “Le ricchezze del mare” con la cuoca Caterina “regina” della pasta al “morzeddhu”, piatto che nella versione originaria si fa con la trippa e le frattaglie bovine.

A Simeri Chrichi, l’Agriturismo Petrara punta – invece – alla riscoperta dei sapori autentici della tradizione: la “pasta dei poveri” con ‘nduja e fonduta di caciocavallo, il tortello di soffritto e poi il peperoncino, ingrediente preferito dal titolare, Antonio, che lo utilizza anche nella preparazione di dolci.

A due passi dalla spiaggia di Le Castella, nel crotonese, l’ultimo ristorante in gara è “L’Aragonese”. La particolarità è sicuramente il menù in dialetto calabrese. Piatti consigliati: “cannarozzeddri cca siccia”, “gamberoni ammucciati” e la “seppia arrighineddrata”.